Vai al contenuto
Perché la pelle del collo perde tonicità?

Perché la pelle del collo perde tonicità?

     

    La pelle del collo e l’invecchiamento 

    Non importa quanto sia sana la pelle del tuo viso, il decolleté può raccontare una storia diversa. Questo perché la pelle del collo è più sottile, delicata e più vulnerabile ai danni del sole, alla fotosensibilizzazione alle fragranze e ai movimenti abituali che ne accentuano le rughe. A differenza della pelle del viso, quella del collo ha meno collagene e rispetto alle guance perde forza e flessibilità con l'età - un po’ come un elastico. Tutti questi fattori aumentano le linee sottili, pieghe, texture non uniforme e la perdita tonicità.

    Come rassodare la pelle del collo senza ricorrere alla chirurgia

    La zona del collo spesso non è trattata né durante la skincare quotidiana domiciliare né durante i trattamenti professionali. La maggior parte delle persone applica i prodotti destinati al viso anche su collo e décolleté invece di usarne di specifici. Anche se questo è un buon inizio, utilizzare prodotti studiati per il trattamento della zona del colloregolando le proprie abitudini di vita, può aiutare a mantenere la pelle tonica. 

    1. Utilizza un siero rassodante per la pelle del collo mattina e sera. Un siero specifico per il collo è un ottimo modo per inserire un trattamento mirato alla consueta skincare routine. I sieri per il collo sono tipicamente formulati per rinforzare e rassodare la pelle di questa zona. Possono essere applicati prima della crema idratante, aiutando a donare un aspetto liftato. 
    2. Esercita i muscoli del collo. I muscoli principali che corrono lungo i lati del collo non sono sostenuti dalle ossa come invece accade nel viso, quindi sono naturalmente meno tesi e si rilassano più facilmente. Man mano che i muscoli del collo si indeboliscono nel tempo a causa di una stimolazione minore, la pelle del collo inizia a rilassarsi. Fare esercizi quotidiani può aiutare a rafforzare i muscoli di questa zona e far sembrare il collo più lungo, snello definito. 
    3. Fare più pause dallo schermo. Non tutte le linee del collo derivano dall'invecchiamento dovuto all’età. Guardare verso il basso i dispositivi mobile può causare la comparsa di pieghe anche a 20 anni. Tenendo il mento più in alto, potrai aiutare a contrastare lo sviluppo delle rughe. 
    4. Evita di usare profumi sul collo. Molti profumi e acque di colonia sono fotosensibilizzanti, il che significa che generano radicali liberi se attivati ​​dalla luce solare. Questo rende la tua pelle più sensibile alla luce solare e portando all’invecchiamento cutaneo precoce. Se devi usare un profumo, applicalo in una zona meno esposta o prediligi una fragranza che non sia fotosensibilizzante. 
    5. Proteggi il collo e il décolleté con la crema solare. I danni del sole accelerano l’invecchiamento cutaneo, quindi se vuoi tenere a bada inestetismi come la texture non uniforme, le rughe e il rilassamento cutaneo, prendi l'abitudine di applicare quotidianamente il fattore di protezione SPF anche sulla zona del collo. 
    6. Sottoponiti a un trattamento professionale per il collo. Chiedi al tuo Professional Skin Therapist di incorporare prodotti o tecniche specifiche per il collo nei trattamenti di skincare così da aiutare ad accelerare i risultati visibili.  

    Mentre l'aspetto del tuo collo è in qualche modo determinato dalla genetica, puoi comunque ottenere un aspetto migliore grazie alla skincare e al tuo stile di vita. Incorpora queste sei abitudini nella tua giornata, ti aiuteranno a mantenere la pelle del collo tonica. 

    Articolo precedente La luce blu dei dispositivi elettronici può danneggiare la mia pelle?
    Articolo successivo Consigli utili per chi ha la pelle sensibilizzata