Vai al contenuto
Perché compaiono gli inestetismi?

Perché compaiono gli inestetismi?

Scopri quali sono le cause degli inestetismi e come purificare la pelle.

Aspetti importanti

  • Molte donne hanno l’acne dell’adulto a causa dello stress cronico, degli squilibri ormonali, dello stile di vita e dell’inquinamento.
  • Per tenere a bada gli inestetismi, bisogna saper gestire lo stress e mangiare in modo sano, usare prodotti di skincare che siano in grado di soddisfare i bisogni della pelle e chiedere consigli alle Professional Skin Therapist.

C’è il rischio di fare molta confusione quando si parla di acne, ma siamo qui per aiutare. Le nostre Professional Skin Therapist ti spiegano perché insorgono gli inestetismi e come evitare i fattori scatenanti dell’acne, o almeno tenerli a bada.

Stress Cronico

L’acne è uno dei primi segni dello stress cronico. L’acne dell’adulto è molto comune tra le donne, in quanto sono più soggette a stress e ansia rispetto agli uomini. Lo stress cronico e costante incrementa il livello degli ormoni associati allo stress, che rende le ghiandole sebacee iperattive e rallenta il turnover cellulare, creando le condizioni perfette per scatenare l’acne dell’adulto. La pelle stressata, inoltre, tende ad apparire stanca, ad avere un incarnato non uniforme e segni di invecchiamento prematuro.

Per eliminare gli effetti dello stress dalla pelle, bisogna ridurre la tensione e l’ansia con respirazioni lente e profonde. Inoltre, bisogna modificare la skincare routine e inserire un esfoliante e una maschera una volta a settimana per minimizzare le congestioni.

Squilibri Ormonali

Studi recenti hanno associato le ghiandole sebacee al sistema endocrino, riferendosi ad esse come “il cervello della pelle”. Lo stress svolge un ruolo significativo quando si tratta di ormoni. Quando il corpo produce una quantità eccessiva di cortisolo e adrenalina, non solo vengono sovrastimolate le ghiandole sebacee, bensì le ghiandole surrenali producono meno progesterone, una sostanza ansiolitica e antidepressiva naturale. Questi squilibri ormonali possono portare a uno squilibrio di estrogeni e progesterone, che può causare la comparsa di inestetismi.

Per ridurre lo stress cronico, sarebbe opportuno controllare i periodi in cui compaiono gli inestetismi. Se l’acne si manifesta con carattere regolare, per esempio, potrebbe essere associata allo stress quotidiano o al periodo post-mestruale. Consulta una Professional Skin Therapist di Dermalogica® per modificare la tua skincare routine in modo adeguato. In caso di gravidanza, menopausa o problemi di salute, ti consigliamo di consultare il tuo medico.

Inquinamento

I raggi UV e gli sbalzi di temperatura possono stimolare la produzione di cellule e di sebo e far aumentare il flusso sanguigno e, di conseguenza, far peggiorare i sintomi dell’acne. Tutti questi sintomi si acutizzano quando le persone vivono in ambienti caldi e umidi, come le cucine o gli impianti industriali. È possibile proteggere la pelle dai raggi UV e donarle un aspetto opacizzato applicando ogni giorno una crema idratante con fattore SPF come Oil Free Matte SPF30.

Stile di vita

Il fumo, la scarsa igiene, indossare abiti stretti o pruriginosi, l’assunzione di farmaci sono fattori che possono far peggiorare gli inestetismi. I peli, il make-up o i prodotti di skincare che contengono ingredienti comedogenici possono ostruire i follicoli o far peggiorare l’acne. Per purificare la pelle, consigliamo la doppia detersione (Double Cleanse) tutti i giorni con PreCleanse e Clearing Skin Wash. Toccare gli inestetismi con le mani può diffondere i batteri e può far peggiorare l’infiammazione, causando anche la formazione di cicatrici. Consigliamo di applicare un prodotto che purifichi gli inestetismi come AGE Bright Spot Fader o Overnight Clearing Gel e lasciarlo agire sulla zona da trattare.

Consumo di zuccheri

Mangiare zuccheri e cibo raffinato può contribuire alla comparsa di inestetismi, causando una maggiore produzione di sebo. Si consiglia l’assunzione di frumento, verdure e alimenti ricchi di antiossidanti che purificano la pelle. Si può ridurre il sebo in eccesso con l’Acido Salicilico e con prodotti a base di Argilla come Sebum Clearing Masque.

Articolo precedente Come ridurre il gonfiore, le occhiaie e le rughe intorno agli occhi
x