Vai al contenuto
Le cause principali della pelle secca

Le cause principali della pelle secca

La pelle secca non è solo disidratata. Ecco tutto quello che c’è da sapere!

Aspetti importanti

  • Le persone che hanno la pelle secca non hanno una barriera lipidica forte e questo comporta perdita di acqua e disidratazione.
  • Conoscere le cause della pelle secca permette di trovare sollievo trattando il problema alla radice.

Se hai la pelle secca, dovresti cercare dei prodotti molto idratanti che donino sollievo immediato. Sapevi che la pelle secca non ha solo bisogno di essere idratata?

Le ultime ricerche scientifiche hanno dimostrato che una pelle sana deve avere gli equilibri giusti tra barriera lipidica forte, idratazione e microbioma ottimale (ambiente microbico). Se tutti questi fattori sono disequilibrati, la pelle è, ed appare, danneggiata. Le persone che hanno la pelle secca (priva di lipidi) non hanno una barriera lipidica forte, vale a dire che non hanno lipidi a sufficienza per mantenere i livelli ottimali di salute.

Osserviamo la barriera lipidica più da vicino e scopriamo come fortificarla per avere una pelle sana e idratata.

Cos’è la barriera lipidica?

Pensa che i lipidi siano come il “mastice” tra i “mattoni” (corneociti) della tua pelle. Questa barriera lipidica si trova nello strato corneo (lo strato più esterno della pelle), ed è la prima linea di difesa dagli attacchi esterni ed interni che sono la causa della pelle secca. Una barriera lipidica forte aiuta a prevenire la perdita di acqua in eccesso e blocca attacchi esterni come raggi UV, calore, freddo e agenti irritanti.

Cosa succede quando la barriera lipidica è danneggiata?

Quando la barriera lipidica è indebolita, la prima conseguenza è la perdita di acqua, vale a dire
disidratazione. La pelle appare quindi desquamata, secca, opaca e con linee sottili. Per questo è anche più
suscettibile agli attacchi ambientali e all’invecchiamento prematuro.

Quali sono le altre cause di una barriera lipidica debole?

Se hai la pelle secca, implica che la barriera lipidica è debole. Ci sono, però, altri fattori che contribuiscono
ad alterare l’attività della barriera lipidica. Comprenderli, ti aiuterà a trattare meglio la pelle secca.

  • Invecchiamento: esaurisce i lipidi naturali con il passare del tempo.
  • Cambi di stagione: le basse temperature e gli scarsi livelli di umidità possono far ridurre i lipidi e incrementare la sensibilità cutanea.
  • Detersione, esfoliazione eccessiva e alcuni ingredienti, tra cui alcol, acetone e altri tensioattivi: possono danneggiare la barriera lipidica.
  • Alimentazione (tra cui la riduzione del consumo di grassi): può causare una carenza di lipidi.
  • Stress, esposizione ai raggi UV e alcune malattie: possono danneggiare la barriera lipidica o ritardarne il ripristino.

Di cosa ha bisogno la pelle secca?

Per tutti i fattori che possono causare la pelle secca e alterare il ripristino della barriera lipidica, la soluzione è relativamente semplice: inserisci nella tua skincare routine prodotti che nutrano la barriera lipidica. Cerca prodotti ricchi di oli essenziali e che contengano ceramidi, acidi grassi (per esempio: acido palmitico, acido stearico, acido miristico) e steroli.

Intensive Moisture Balance di Dermalogica® nutre la pelle in profondità (fino a 10 strati) per ripristinare la barriera lipidica, mentre Intensive Moisture Cleanser rimuove il trucco a lunga tenuta e nutre la pelle. Inoltre, entrambi sono formulati con l’innovativo BioReplenish ComplexTM, che agisce a livello molecolare per rilasciare una miscela testata di lipidi fondamentali per la barriera che migliorano
la resilienza naturale della pelle e supportano il ripristino della barriera stessa.

Articolo precedente Perché la pelle con tendenza acneica ha bisogno di protezione
Articolo successivo Pelli sensibili vs. sensibilizzate
x