Vai al contenuto
Fumare: che vizio!

Fumare: che vizio!

Sai molto bene che fumare è dannoso per la salute, quindi evitiamo sermoni! Facciamo, piuttosto, un sondaggio! Alzi la mano chi ha:
  • Pelle opaca (non radiosa)
  • Discromia
  • Rughe dai venti anni
  • Perdita di elasticità (pelle flaccida)

Cosa? Nessuna mano alzata?

È difficile vedere i danni causati dal fumo ai tuoi organi interni, ma per farti un'idea, osserva la tua pelle.

Le 4.000 tossine presenti nel fumo di sigaretta vengono assorbite dal flusso sanguigno e distribuite nella pelle. Questo restringe i vasi sanguigni degli strati cutanei superiori, riducendo l'afflusso di sangue e l'ossigeno. Poiché la pelle è un organo pieno di cellule viventi, la mancanza di ossigeno la soffoca dall'interno.

Fumare ostacola anche l'eliminazione delle tossine e delle cellule morte, impedendo la produzione di collagene. (Meno collagene si ha, minore è il sostegno strutturale della pelle, che porta a una lenta guarigione delle ferite e alla comparsa dei primi segni del tempo.)

Fumi per sembrare più grande? Ecco i risultati: il fumo rende la pelle opaca, secca e devitalizzata, facendo apparire le persone che fumano più anziane della loro età reale.

Salva la tua pelle! Un altro effetto collaterale positivo? Smettere (o non cominciare mai) ti fa risparmiare molti soldi.

Articolo precedente Cosa sta succedendo alla mia pelle?
Articolo successivo Mito: gli inestetismi indicano che la pelle non è sana
x