Vai al contenuto
Carbone attivo: l'ingrediente esclusivo per una pelle sana

Carbone attivo: l'ingrediente esclusivo per una pelle sana

Cos'è il carbone attivo e perché è così efficace per  la cura della pelle? Questo esclusivo ingrediente disintossicante è molto più efficace di quanto sembri. A differenza del carbone vegetale, il carbone attivo è un materiale carbonizzato ricco di minerali che può assorbire più di 1.000 volte il suo peso in composti caricati positivamente.

Sì, hai letto bene! ADsorbe! A differenza dell'assorbimento, che implica la penetrazione di una sostanza in un'altra, l'adsorbimento si verifica quando una sostanza aderisce alla superficie di un'altra (pensa ai magneti). Il carbone è caricato negativamente, quindi attrae composti caricati positivamente (come le impurità e il sebo della pelle) sulla sua superficie.

Il carbone attivo, chiamato anche carbone attivato, è disponibile in molte forme specifiche per usi diversi. Dermalogica® utilizza carbone attivo Binchotan, un carbone speciale, di alta qualità, derivato dal legno di quercia ubame giapponese. Questo tipo di carbone viene "attivato" da un processo secolare di riscaldamento estremo e raffreddamento rapido, che produce milioni di pori microscopici ideali per l'assorbimento delle impurità dalla pelle.

Nei pronto soccorso degli ospedali viene utilizzato carbone attivo per adsorbire le sostanze tossiche dal corpo. Il carbone attivo è usato anche in normali elettrodomestici, come i filtri per l'acqua, per rimuovere o ridurre il cloro, i sedimenti, i composti organici volatili (VOC), il sapore e l'odore dall'acqua del rubinetto.

Nella maschera Charcoal Rescue Masque di Dermalogica®, il carbone attivo Binchotan viene utilizzato per regolarizzare la produzione di sebo e ridurre le impurità dai pori, rendendo la pelle più radiosa e più sana.

Charcoal Rescue Masque contiene anche una varietà di ingredienti come la cenere vulcanica e calda, il limo di mare, l'estratto di stelo di bambù, lo zolfo e la menta selvatica cilena per apportare ulteriori benefici alla pelle.

Articolo precedente Cosa sono i peptidi biomimetici?